TRASPORTO MOTO: IL MODO PIÙ SEMPLICE PER PORTARE LA TUA MOTO CON TE

TRASPORTO MOTO: IL MODO PIÙ SEMPLICE PER PORTARE LA TUA MOTO CON TE

Vuoi portare la tua moto sempre con te, ovunque tu vada, ma non sai come fare? Certamente, come ogni biker, vorresti sempre “cavalcare” la tua due ruote e non separartene mai, ma non sempre è possibile oppure non è la soluzione più semplice.

A volte può capitare che devi partire per una vacanza o devi trasferirti in un’altra città per esigenze lavorative oppure hai semplicemente acquistato la tua moto online da un concessionario lontano dalla tua regione di residenza.

In caso non lo sapessi, esistono diverse opzioni per portare o spedire la tua moto ovunque tu voglia. Analizziamo di seguito 4 diverse possibilità per il trasporto moto, così da aiutarti a capire quale potrebbe essere la soluzione migliore per te e per la tua due ruote.

 

1- Trasporto moto “fai da te”

Puoi decidere di trasportare la tua moto autonomamente, caricandola su un carrello da agganciare alla tua auto. In questo caso, però, se non sei molto esperto, devi prestare particolare attenzione a non provocare danni al tuo motociclo e di fissarla bene, in modo tale da prevenirne possibili urti. Inoltre, dovrai affrontare il viaggio, breve o lungo che sia, e tutto il traffico.

2- Trasporto moto in treno o in nave

Se cerchi questo tipo di servizio per il trasporto moto, dovresti allora conoscere qualche informazione importante. Prima di tutto è bene che tu sappia che il servizio di trasporto moto in treno era offerto da Trenitalia ed era attivo fino a circa cinque anni fa; attualmente non si hanno notizie di un suo ripristino da parte delle Ferrovie Italiane. Per quanto riguarda il trasporto moto in nave, invece, andresti incontro ad alcune problematiche come i tempi di attesa molto lunghi e la difficoltà nel raggiungere tutte le città e la tua destinazione.

3- Corrieri tradizionali

Alcuni corrieri tradizionali, come per esempio TNT o SDA, offrono anche un servizio di trasporto moto. Non essendo specializzati nel settore delle due ruote, però, provvedono al trasporto dei motocicli mediante l’utilizzo di apposite gabbie metalliche, al cui interno devi inserire e bloccare tu stesso la tua moto. Il servizio, inoltre, non prevede consegna a domicilio, ma da filiale a filiale, per cui dovrai recarti tu stesso alla filiale più vicina per ritirare il mezzo.

4- Corrieri specializzati in trasporto moto

Sapevi che esistono dei corrieri specializzati esclusivamente nel trasporto moto? Rivolgendoti ad un corriere specializzato per il trasporto della tua moto, come per esempio MotoHelp, potrai ottenere un servizio rapido e sicuro. Per il trasporto moto vengono utilizzati, infatti, furgoni attrezzati con sistemi di ancoraggio all’avanguardia, che tengono ben ferma la tua moto per evitare che possa subire danni o urti durante il viaggio. La comodità del servizio, inoltre, è che puoi aspettare la moto a casa tua, senza alcun tipo di stress: il tuo motociclo sarà, infatti, consegnato a domicilio.

 

Come avrai potuto notare, per il trasporto moto la soluzione migliore è rappresentata dai corrieri specializzati. Quando ti appresti a spedire la tua moto, spedisci un oggetto molto importante per te, l’oggetto della tua passione: per questo motivo è bene che tu scelga un servizio che possa garantire la totale sicurezza del motociclo durante il viaggio. Un corriere specializzato nel trasporto moto, inoltre, può garantirti un servizio su tutto il territorio nazionale ed anche internazionale, offrendoti la possibilità di raggiungere facilmente e rapidamente la destinazione da te desiderata per la consegna della tua due ruote.